Stintino e golfo dell'Asinara

Stintino e golfo dell'Asinara

Adagiato nell’estremo lembo nord-occidentale della Sardegna, Stintino si protende verso l’Asinara, quasi a toccarla. Proprio lì, dove la sfiora, mostra il suo capolavoro, La Pelosa: fondale limpido e bassissimo per decine di metri, sabbia candida e finissima, splendido mare con tutte le tonalità dell’azzurro. Il territorio stintinese è un lembo di terra tra due mari. A ovest il suggestivo ‘mare di fuori’, con costa alta e frastagliata alternata a calette di sabbia e ciottoli: da Capo Falcone, luogo selvaggio sorvegliato anch’esso da una torre spagnola e sorvolato da falchi pellegrini e della regina, sino a Cala del Vapore, attraverso Valle della Luna e Coscia di donna.  I piatti tipici della zona sono: polpo in agliata e alla stintinese, zuppa d’aragosta, bottarga di tonno, frutti di mare e pescato fresco.

Vivi la Sardegna più autentica



Vianda S.r.l. Viale Panorama,41 - 73046 Matino (Le) P.IVA:05119540754 - REA: LE-343355