logo Vianda.it

Termini e condizioni

Il presente documento riporta i termini e le condizioni generali sulla base dei quali viene offerto agli utenti l'uso del sito web www.vianda.it che offre Vianda S.r.l., un'agenzia turistica online con sede in Matino (LE) al Viale Panorama n.41, Partita IVA: 05119540754, che adotta un innovativo processo di booking per la prenotazione di vacanza ed una serie di servizi accessori di carattere esperienziale e culturale.

1 DEFINIZIONI Per consentire una completa comprensione e accettazione dei presenti termini e condizioni, i seguenti termini, al singolare e al plurale, avranno il significato di seguito indicato: ·         
Titolare: Vianda S.r.l., con sede legale in Viale Panorama, 41 73046 Matino (LE), Partita IVA / Codice Fiscale 05119540754, REA LE-343355, capitale sociale versato 2.500,00 €, indirizzo PEC vianda.srl@legalmail.it

· Applicazione: il sito web www.vianda.it; 
· Prodotti: i servizi forniti all’utente dal Titolare; 
· Utente: qualunque soggetto che accede e utilizza l’Applicazione; 
· Utente Consumatore: la persona fisica maggiorenne che conclude un contratto per scopi estranei alla propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta; 
· Condizioni: il presente contratto che disciplina i rapporti tra il Titolare e gli Utenti e la vendita o fornitura dei Prodotti offerti dal Titolare tramite l’Applicazione. 

2 INFORMAZIONI DETTAGLIATE SULL’OFFERTA DELL’APPLICAZIONE Il sito web www.vianda.it propone agli Utenti una vasta scelta di prodotti quali: prenotazione di soggiorni presso strutture tipiche regionali, masserie, casali, alberghi diffusi, dimore storiche, trulli, strutture esclusive, family hotel, resort e villaggi turistici, nonché di esperienze cicloturistiche, escursioni, tour enogastronomici, visite organizzate ai punti di interesse o centri storici, tour culturali etc.. Tutti i Prodotti offerti sono descritti in maniera dettagliata nelle relative pagine prodotto (qualità, caratteristiche, disponibilità, prezzo, oneri accessori, etc.). 

3 AMBITO DI APPLICAZIONE DELLE CONDIZIONI La domanda di prenotazione comporta la preventiva accettazione delle presenti Condizioni Generali da parte dell’Utente. Qualora l’Utente non intenda accettare le Condizioni e/o qualsiasi altra nota, avviso legale, informativa pubblicati o ivi richiamati non potrà effettuare alcuna prenotazione. Le Condizioni possono essere modificate in ogni momento. Le Condizioni applicabili sono quelle in vigore alla data della prenotazione. Prima di utilizzare l’Applicazione, l’Utente è tenuto a leggere attentamente le Condizioni e a salvarle o stamparle per future consultazioni. 

4 PRENOTAZIONI L'accettazione delle prenotazioni è subordinata all'effettuazione del relativo pagamento, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui il Titolare invierà voucher di scambio anche a mezzo sistema telematico. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nelle note e nei dettagli dell'offerta, o in altri mezzi di comunicazione, saranno fornite, o indicate nei relativi documenti di viaggio, dal titolare in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dall'Art 87,2' Comma del D.L. 206/05 in tempo utile prima dell'inizio del viaggio. Le immagini delle strutture pubblicate sull’Applicazione www.vianda.it sono solo rappresentative e non costituiscono elemento contrattuale; potrebbero evidenziarsi, pertanto, alcune differenze tra le foto delle strutture pubblicate sull’Applicazione e quelle effettivamente proposte.   

5 PREZZI E PAGAMENTI  Per ogni Prodotto offerto viene indicato il prezzo comprensivo di IVA, se dovuta. Qualora la natura del Prodotto comporti l’impossibilità di calcolarlo in anticipo, vengono indicate le modalità di calcolo del prezzo.  Inoltre, saranno indicate tutte le eventuali imposte, spese aggiuntive che possono variare in relazione alla modalità di pagamento utilizzata. Qualora tali voci di spesa non possano ragionevolmente essere calcolate in anticipo, vi sarà l’indicazione di quali spese saranno addebitate all’Utente. Il Titolare si riserva la facoltà di modificare, in qualsiasi momento, il prezzo dei Prodotti e tutti gli eventuali costi aggiuntivi. Resta inteso che le eventuali modifiche di prezzo non pregiudicheranno in alcun caso i contratti già conclusi prima della modifica. L’Utente si impegna a pagare il prezzo del Prodotto nei tempi e modi indicati nell’Applicazione e a comunicare tutti i dati necessari eventualmente richiesti. L’Applicazione utilizza strumenti terzi per l’elaborazione dei pagamenti e non entra in alcun modo in contatto con i dati di pagamento forniti (numero delle carte di credito, nome del titolare, password, etc.). Qualora tali strumenti terzi dovessero negare l’autorizzazione al pagamento, il Titolare non potrà fornire i Prodotti e non potrà essere considerato in alcun modo responsabile. 

6 FATTURAZIONE  All’Utente che desideri ricevere la fattura saranno richiesti i dati per la fatturazione. Per l’emissione della fattura faranno fede le informazioni fornite dall’Utente che egli dichiara e garantisce essere rispondenti al vero, rilasciando al Titolare ogni più ampia manleva al riguardo. 

7 MODALITÀ DI FORNITURA DI SERVIZI E MODIFICHE ESSENZIALI DEL CONTRATTO DA PARTE DEL TITOALE  Il Titolare provvederà a fornire i servizi all’Utente, con le modalità e nel termine indicati sull’Applicazione e riportati nel contratto. È previsto che il Titolare possa modificare, prima della partenza, uno o più elementi essenziali del contratto dandone immediata comunicazione all’Utente indicando il tipo di modifica. In caso di modifica da parte delle Compagnie aeree di orari e operativi di volo, il Titolare si impegna a comunicarla immediatamente all’Utente non appena ne abbia ricevuta la relativa comunicazione, qualora la stessa modifica comprometta nella sostanza la fruizione oppure la qualità del servizio. L’Utente è comunque tenuto a contattare il Titolare 24 ore prima della partenza al fine di apprendere eventuali modifiche. Qualora l’Utente non intenda accettare il nuovo termine o la fornitura del servizio sia divenuta impossibile, potrà chiedere il rimborso di quanto pagato che verrà accreditato tempestivamente nelle stesse modalità di pagamento utilizzate dall’Utente per l’acquisto al massimo entro 14 giorni dalla data in cui il Titolare è venuto a conoscenza della richiesta di rimborso. 

8 RECESSO DI UTENTI CONSUMATORI DALL’ACQUISTO DI SERVIZI L’Utente Consumatore potrà, prima della data di partenza, recedere dal contratto mediante l’invio di una comunicazione scritta all’indirizzo e-mail info@vianda.it. In tal caso saranno addebitate all’Utente Consumatore, indipendentemente dall’avvenuto pagamento di un acconto, le seguenti penali:  
 - 30% della quota di partecipazione per cancellazioni avvenute da 35 a 30 gg. lavorativi precedenti alla partenza; 
 - 50% della quota di partecipazione per cancellazioni avvenute da 29 a 20 gg. lavorativi precedenti alla partenza; 
 - 75% della quota di partecipazione per cancellazioni avvenute da 19 a 10 gg. lavorativi precedenti alla partenza; 
 - 100% della quota di partecipazione dopo tali termini. Il Titolare, in caso di recesso pervenuto in data precedente ai suddetti termini, addebiterà comunque all’Utente Consumatore l’importo complessivo di €.20,00 (venti,00) a titolo di rimborso della quota di gestione della pratica. 
Sui costi accessori quali, a titolo meramente esemplificativo, adeguamenti carburante, assicurazioni o altri servizi aggiuntivi che completano il pacchetto acquistato, il Titolare addebiterà comunque una penale pari al 100%. L’Utente Consumatore che non si presenta in tempo utile alla partenza non ha diritto ad alcun rimborso.  Ai sensi dell'art. 55.1.b del Codice del Consumo, in virtù della natura del contratto, non si applica il diritto di recesso previsto agli artt. 64 e ss., nonché gli artt. 52, 53 e 54.1 del Codice del Consumo. 

9 ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO Nell'ipotesi in cui, prima della partenza, il Titolare comunichi la propria impossibilità di fornire i servizi oggetto del pacchetto turistico, l’Utente Consumatore potrà esercitare il diritto di recesso di cui all’articolo precedente nel pieno rispetto del Codice del Consumo, sempre che l'annullamento non dipenda da fatto allo stesso imputabile. 

10 MODIFICHE DOPO LA PARTENZA Il Titolare, qualora dopo la partenza si trovi nell'impossibilità di fornire una parte essenziale dei servizi previsti dal Contratto, si impegna a predisporre soluzioni alternative (di qualità equivalente o superiore a propria discrezione) per la prosecuzione del viaggio non comportanti oneri di qualsiasi tipo a carico dell’Utente Consumatore, oppure si impegna a rimborsare quest’ultimo nei limiti della differenza tra le prestazioni contrattualmente pattuite e quelle realmente rese. 

11 CESSIONE DEL CONTRATTO È previsto che l’Utente Consumatore, in caso di rinuncia precedente alla partenza, possa farsi sostituire da altra persona ‐ ai sensi del Dlg 206/05 – ed in tale ipotesi (che esclude la prenotazione di eventuali voli aerei) il Titolare dovrà incassare una somma di €.50,00 (cinquanta,00) per ogni viaggiatore eventualmente sostituito, oltre eventuali spese accessorie. Il pagamento della suddetta somma è posto, al momento della richiesta, a carico dell’Utente Consumatore originario il quale dovrà altresì fornire i dati identificativi del nuovo Utente Consumatore subentrante (con riserva di accettazione da parte del Titolare). 

12 OBBLIGHI DEGLI UTENTI CONSUMATORI Gli Utenti Consumatori dovranno essere provvisti, durante l’intero soggiorno, di valido documento identificativo e sono tenuti al rispetto delle normali regole di prudenza e diligenza ed a quelle specifiche della struttura presso la quale troveranno alloggio. Gli stessi risponderanno in prima persona per i danni eventualmente provocati al Titolare, alla singola struttura o all’organizzatore di una singola esperienza, a causa della loro inadempienza alle suddette obbligazioni. 

13 CHECK-IN E CHECK-OUT   Le camere e/o gli appartamenti, fatti salvi accordi differenti da prendere con la singola struttura, saranno consegnate/i dopo le ore 16.00 ‐ ora locale ‐ indipendentemente dall’orario di arrivo dei clienti, mentre il giorno della partenza dovranno essere liberate/i entro le ore 10.00 ‐ ora locale. 

14 LIMITAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ Il Titolare non potrà ritenersi responsabile verso l’Utente Consumatore per disservizi o malfunzionamenti derivati dalla condotta tenuta da quest’ultimo o derivati da cause allo stesso Titolare non imputabili, da causo fortuito o da circostanze non prevedibili secondo la diligenza professionale. Il Titolare non sarà responsabile di eventuali difformità tra l’alloggio oggetto di prenotazione, per come visionato tramite l’Applicazione www.vianda.it e quello effettivamente consegnato all’Utente Consumatore. Il Titolare, tuttavia, in caso di eventuali reclami avanzati dall’Utente Consumatore circa l’alloggio proposto, si riserva il diritto di rivalsa sulla singola struttura.    Il Titolare non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi delle carte di credito e altri mezzi di pagamento, in quanto non entra in alcun modo in contatto con i dati di pagamento utilizzati (numero delle carte di credito, nome del titolare, password, etc.) Il Titolare non sarà responsabile per l’errato o inidoneo utilizzo dell’Applicazione da parte degli Utenti o di terzi o per l’emissione di documenti o dati fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dall’Utente, essendo quest’ultimo l’unico responsabile del corretto inserimento. 

15 FORZA MAGGIORE Il Titolare non potrà essere considerato responsabile per il mancato o ritardato adempimento delle proprie obbligazioni per circostanze al di fuori del controllo ragionevole, dovute ad eventi di forza maggiore o, comunque, ad eventi imprevisti ed imprevedibili e, comunque, indipendenti dalla sua volontà. L’adempimento delle obbligazioni da parte del Titolare si intenderà sospeso per il periodo in cui si verificano eventi di forza maggiore. Il Titolare compirà qualsiasi atto in suo potere al fine di individuare soluzioni che consentano il corretto adempimento delle proprie obbligazioni nonostante la persistenza di eventi forza maggiore. 

16 CONTESTAZIONI E RECLAMI Ogni eventuale contestazione dovrà essere avanzata dall’Utente Consumatore immediatamente in loco per permettere al Titolare, alla singola struttura o all’organizzatore della singola esperienza, di porvi immediatamente rimedio. Ogni eventuale reclamo formale dovrà essere inviato dall’Utente Consumatore, entro e non oltre dieci giorni lavorativi decorrenti dalla data di rientro presso la località di partenza, mediante l’invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, presso la sede legale del Titolare. 

17 PRIVACY  La tutela e il trattamento dei dati personali avverranno in conformità all’Informativa Privacy che può essere consultata alla pagina www.vianda.it/privacy 

18 LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE Le Condizioni sono soggette alla legge italiana. Per qualsiasi controversia sarà competente in via convenzionale ed esclusiva il Foro di Lecce.  
Vianda S.r.l. Viale Panorama,41 - 73046 Matino (Le) P.IVA:05119540754 - REA: LE-343355
Licenza n. 2158 del 20/05/2021     |     Fondo Vacanze Felici n. 2305     |     Polizza RC_ 014/2022/R1 UnipolSai     |     Finanziamenti e agevolazioni anno 2021  Legge n. 124 del 04/08/2017, c. da 125 a 129